NESSUNA CUSTODIA SUI NOSTRI CORPI E SUI NOSTRI SPAZI

muroDopo circa trenta anni di occupazione e cinque anni di tentativi di sgombero, oggi 26 giugno 2015, alle 5 di mattina una trentina di uomini, italiani, fedeli servi dello stato, hanno violato lo spazio di femministe e lesbiche di via dei Volsci 22, apponendo un sedicente “divieto di accesso” e pretendendo di porre lo spazio sotto “custodia giudiziaria”.

Non riconosciamo nessuna custodia sui nostri corpi e sui nostri spazi da parte di chicchessia e tanto meno dai paladini di quell'”ordine” economico, giuridico e patriarcale contro cui in mille forme lottiamo e resistiamo ogni giorno, individualmente e collettivamente.

L’esperienza quotidiana delle donne e delle lesbiche è costellata di tentativi di toglierci la parola, il nostro tempo, la nostra libertà di scelta, gli spazi solo nostri.

Tentativi che sono espressione della violenza istituzionale e repressione sociale contro cui lottiamo insieme a tante altre, che hanno liberato negli anni luoghi di agibilità, desiderio, creatività e resistenza per le donne, al di fuori da logiche di potere, monetarie e di profitto.

Questi spazi sono nostri, ne abbiamo voglia, ne abbiamo bisogno, fanno parte della nostra lotta. Siamo noi che decidiamo quando aprirli, quando attraversarli, quando viverli e quando lasciarli.

Lo spazio di via dei Volsci 22 è stato per decenni il punto di riferimento delle compagne di questa città che volevano un luogo tutto loro, separato, lontano da sguardi, dinamiche e mani maschili.

Quando non c’erano altri luoghi, c’era il 22, e anche quando c’erano altri luoghi, il 22 è continuato ad esserci, pronto ad aprire la sua martoriata porta e ad offrire uno spazio protetto, accogliente e ricco della nostra storia.

In un momento in cui diversi spazi di donne nella città sono sotto attacco, invitiamo tutte ad una assemblea pubblica per ragionare insieme sull’importanza di difendere e moltiplicare i nostri spazi di autederminazione e lotta.

Mercoledì 1 luglio h. 19.00

davanti al 22 di via dei Volsci

Partecipiamo tutte!

This entry was posted in General. Bookmark the permalink.