GUAI A CHI CI TOCCA! 22resiste!

Sabato 18 gennaio le strade di san lorenzo sono state attraversate da una rumorosa passeggiata di lotta di tante compagne, femministe e lesbiche che si sono riprese lo spazio, le strade, i muri, la  visibilità, la parola in questo quartiere e in questo pezzo di città.

Ovviamente non sono mancati gli scontri/affronti/insulti verbali dei nostri vicini di strada, addirittura spalleggiati dalle guardie, ma c’è stata anche espressa tanta solidarietà dalle donne del quartiere che abbiamo incontrato.

La situazione è molto difficile, come tutte sanno o possono immaginare e infatti nella notte tra sabato e domenica ci hanno fatto risaltare la porta.
Con altre solidali e grazie al sostegno di alcuni compagni abbiamo risistemato la porta e siamo state ancora presenti in strada in via dei volsci a ribadire che a casa non ci torniamo!
La forza della giornata di sabato, la presenza nella notte di alcune e la passione di altre nel pomeriggio di domenica, ci ha lasciato la voglia e l’energia di ripristinare un minimo di vivibilità all’interno della sede!
In tutto ciò, venerdì 24 c’è il prossimo tentativo di accesso dell’ufficiale giudiziario e non è detto che vada come al solito, sia per il problema della dichiarata inagibilità, sia per gli equilibri che si stanno smuovendo in quartiere.

Per questo invitiamo tutte le donne, le compagne femministe e lesbiche al

PRESIDIO ANTI-SGOMBERO VENERDI’ 24 ALLE 8h PUNTUALI davanti al 22

Ringraziamo tutte della solidarietà espressa con le parole, i corpi, l’energia e la lotta!
Guerrigliere sempre! Non un passo indietro!
This entry was posted in General. Bookmark the permalink.