TOCCANO UNA TOCCANO TUTTE Assemblea cittadina contro la violenza degli uomini sulle donne – 10 novembre 2013 alle 12 al 22 Spazio liberato di femministe e lesbiche

Il 12 febbraio 2012, in una discoteca di Pizzoli (L’Aquila), una
giovane donna di 20 anni è stata stuprata e ridotta in fin di vita.

Per questa violenza è stato processato Francesco Tuccia, un militare in
servizio all’Aquila nel quadro dell’operazione “Strade Sicure”,
inaugurata nel 2008 e imposta a L’Aquila nel dopo terremoto. Con lui
quella sera c’erano altri 2 militari, mai indagati né ascoltati ,
uno, figlio di un vice commissario e l’altro, nipote di un magistrato.

La ragazza è stata ridotta in fin di vita e le sono state procurate
lesioni gravissime e permanenti.

Il 18 ottobre 2012 a l’Aquila si è aperto il processo, svoltosi a
porte chiuse.
Quel giorno eravamo lì al tribunale de L’Aquila. Abbiamo presidiato
quel tribunale ogni volta per dire che la violenza contro le donne,
agita da uomini, con o senza divisa, ci riguarda tutte. Uomini,
militari. La divisa è solo l’ulteriore aggravante.

Abbiamo presidiato quel tribunale perché una di noi è lì e non
vogliamo lasciarla sola, in una dinamica processuale che si rivela
sempre e comunque contro di noi, perché è parte di un sistema che usa,
sfrutta e violenta le donne per autoriprodursi.

Con l’udienza del 31 gennaio 2013 si è concluso il primo grado del
processo con una sentenza di condanna a 8 anni per violenza sessuale e
lesioni gravi.

Ad oggi, Tuccia, ai domiciliari dai primi di giugno senza alcuna
restrizione, sta lavorando presso una associazione in quel di Altavilla
Irpinia (provincia di Avellino), suo luogo di origine.

La corte d’appello ha stabilito per il 6 dicembre 2013 l’inizio
delle udienze di appello.

Tante sono le connivenze, gli intrecci e le protezioni reciproche in
questa “vicenda”, sul piano politico e non solo. Tante sono le
domande, sul “non coinvolgimento” degli altri 2 militari lì con
Tuccia quella notte, sui “molteplici ruoli” degli avvocati di Tuccia
sul territorio aquilano e non solo e sulle responsabilità di quello che
è successo all’interno dell’ospedale la notte in cui la ragazza è
stata portata lì.

Tante e complesse sono le riflessioni scaturite a partire da noi. E
proprio perché non crediamo nella giustizia dei tribunali, ma crediamo
e pratichiamo la vicinanza e la solidarietà tra donne, e sappiamo e
riconosciamo che la forza delle donne, dentro e fuori i tribunali,
ovunque, viene da noi stesse e dalle relazioni con le altre, stiamo
continuando a costruire un percorso di riflessione e lotta!

A PARTIRE DA QUI INVITIAMO TUTTE A PARTECIPARE AD UNA ASSEMBLEA
CITTADINA

IL PROSSIMO 10 NOVEMBRE ALLE 12.00 AL 22 IN VIA DEI VOLSCI 22 A ROMA

COMPAGNE FEMMINISTE E LESBICHE

MILITARIALLAQUILA@ANCHE.NO

Posted in General | Leave a comment

25 ottobre h 8.30: nosgombero!!!

ancora una volta domani aspettiamo insieme l’ufficiala giudiziaria davanti al 22. contro la minaccia di sgombero, siamo già al quarto anno di lotta! appuntamento al 22 alle 8.30 con cornetti tè e caffè. vi aspettiamo!

Posted in General | Leave a comment

il 22 al 22!!

22-72

Posted in General | Leave a comment

Incontro con Yasemin Oz sul movimento Gezi Park

Venerdì 20 settembre ore 18.30 al 22 > Spazio liberato di femministe e lesbiche

getOutBody_Gezi Park

In piazza Taksim a Istanbul è esplosa la gioia e la forza di tante e tanti che con forme diverse hanno reagito all’autoritarismo dello stato turco per riappropriarsi della propria vita e dei propri desideri. Un’esplosione nata dai percorsi sotterranei difficili ma profondi di tante realtà resistenti da anni.

Questa potenza è viva e continuerà a rompere gli argini imposti dalla forte repressione, legale e simbolica, con un controllo sempre più asfissiante, che già avevamo visto in azione nella persecuzione giudiziaria contro la compagna femminista Pinar Selek.

Qual è la situazione attuale? Come si articolano e si relazionano le diverse identità politiche (femminista, lgbtqi, kurda, nazionalista, comunista…)? Come si sta esprimendo questa potenza che fluisce da tante soggettività in lotta differenti? Quali conflitti e vicinanze sono state sperimentate nelle lotte?

Incontro con Yasemin Oz, compagna avvocata del movimento lgbtqi di Istanbul e portavoce del Comitato in solidarietà per Pinar di Istanbul

>>> nel mentre e a seguire DRINK & VEGAN FOOD

Comitato Pinar Selek libera
http://solidarietapinarselek.noblogs.org/

Posted in Iniziative | Leave a comment

mercoledì 18 settembre presidio nosgombero ore 8.30

Ricomincia l’anno politico… e siamo al quarto anno di resistenza antisgombero!

Ogni giorno lottiamo perché gli spazi siano liberi da ingerenza patriarcale, costrizioni monetarie e controllo politico. Il 22 rappresenta un pezzetto di questa lotta, è un luogo fondamentale per la costruzione di percorsi di resistenza e autonomia delle donne, femministe e lesbiche in questa città.

Invitiamo tutte e in tante:

mercoledì 18 settembre alla COLAZIONE RESISTENTE contro lo sgombero del 22, alle 8.30 puntuali, aspettando l’ufficiala giudiziaria

22 – Spazio liberato di femministe e lesbiche
via dei volsci 22 – San Lorenzo

Posted in No Sgombero | Leave a comment

iniziativa stasera in strada dalle 19!

un anteprima dell’aperitivo di stasera! contro scritte sessiste e tentativi di sgombero: resistiamo!

Foto0488[1]

Posted in General | Leave a comment

26 maggio 2013: la porta scoppia… un’ordinaria storia di lotta e resistenza in via dei volsci 22

Se vi fosse mancata la solita allerta e chiamata alle armi che, con cadenza più o meno regolare ci vede raccolte davanti alla porta del 22, non rimarrete deluse.

Complice il derby ed il solito clima di omertà e connivenza, anche questa volta la nostra porta in via dei volsci 22 è stata fatta saltare con due bombe carta che ne hanno completamente divelto il telaio in ferro.

Non dobbiamo cercare molto lontano i fuochisti, perchè come di consueto hanno lasciato la loro elaborata firma.

Non indovinate? Un grande cazzo e tre più piccoli a completare l’opera d’arte.

Tra un paio di settimane il 22 subirà un nuovo tentativo di sgombero da parte di un ufficiale giudiziario mandato dal tribunale. Ora è una società finanziaria che pretende di mettere all’asta la sede del 22 per recuperare il credito del fallimento immobiliare e per imporre nuovamente logiche speculative.

Da anni resistiamo ai tentativi di sgombero della proprietà e contemporaneamente ad attacchi ed aggressioni machiste, sessiste e lesbofobiche da parte di quelli che non digeriscono la presenza di femministe e lesbiche separatiste in via dei volsci e invece accolgono come se niente fosse la propaganda elettorale di forze politiche che poco hanno a che vedere con la politica dal basso.

Invitiamo tutte il 6 giugno 2013 dalle 19h alla serata resistente di autofinanziamento degli ennesimi lavori per rifare la porta: occupiamo via dei volsci con i nostri corpi indecorosi e liberi e la nostra lotta femminista e lesbica!

Invitiamo tutte l’11 giugno alle 8h puntuali alla colazione resistente contro lo sgombero del 22!

Le compagne femministe e lesbiche del 22

Foto 22_1
Posted in General | Leave a comment

no lab il 19.4

ciao a tutte! ci dispiace, questo venerdì il lab creativo non ci sarà, vi aggiorneremo sulle prossime creatività – stay tuned!

ps ecco le prime magliette fatte con la candeggina 🙂

Foto0429

Foto0428

Posted in General, Lab creativo | Leave a comment

lab creativo il 5 aprile

ancora bleach lab! venerdì 5 dalle 18 dipingiamo con la candeggina! sperimentazione di scritte su magliette scure… vi aspettiamo! + birre e tè e chiacchiere come sempre

Posted in General | Leave a comment

22 marzo lab creativo – bleach bleach bleach

il 22 marzo
BLEACH LAB
dalle 18 alle 21

creiamo la collezione femminista primavera-estate 2013

fuori dalla logica del consumismo
RICICLIAMO
magliette gonne cappelli pantaloni calze (pulite)

porta tutto quello che ti pare (purché scuro) e… trasformalo!!!

ci accompagnano cibarie vegan

Posted in General | Leave a comment